Seguici:

AS04. Radiazioni e salute

Ambiente & salute   

Introduzione:

Obiettivo del percorso proposto è l’acquisizione da parte degli studenti di una competenza sul tema delle radiazioni. Il termine radiazioni è usato in fisica per descrivere il trasporto di energia nello spazio sotto la forma di onde elettromagnetiche o particelle. Onde radio, microonde, ultravioletto (UV), raggi X, raggi gamma e luce visibile sono tutte onde elettromagnetiche (a diversa frequenza, e quindi con diversa energia trasportata) con cui abbiamo a che fare ogni giorno, anche per aspetti relativi alla nostra salute. Utilizzando materiale didattico realizzato ad hoc presso l’ISS, sarà illustrata e discussa la duplice natura corpuscolare e ondulatoria delle particelle elementari e saranno descritti i meccanismi di generazione di particelle/radiazioni in natura e come si possano produrre ed utilizzare per applicazioni mediche. Saranno illustrati gli effetti delle radiazioni sul tessuto biologico e su come questi effetti possano essere utilizzati in medicina (radioterapia e diagnostica). Gli aspetti di radioprotezione verranno trattati principalmente nella parte di percorso dedicata alla radioattività naturale. Nel laboratorio di radioattività naturale dell’ISS gli studenti potranno fare misure di radioattività in aria (concentrazioni di radon) e in materiali da costruzione.

In pratica:

Gli studenti saranno introdotti all’ uso della strumentazione in dotazione al laboratorio di radioattività e parteciperanno a misure di radioattività con diversi tipi di rivelatori di radiazioni. Inoltre potranno accedere al laboratorio di informatica per simulare il comportamento di particelle radioattive. I risultati ottenuti verranno discussi e analizzati e verrà elaborata una relazione riassuntiva finale con realizzazione di prodotti grafici o multimediali. Tutte le attività previste saranno condotte in piena sicurezza e senza esporre i ragazzi a livelli di radiazioni che non siano normalmente presenti nell’ ambiente.

Competenze acquisite:

Capacità di conoscere e utilizzare il linguaggio scientifico; interpretare correttamente l’informazione acquisita per comunicarla in modo chiaro ed efficace; collaborare alla progettazione sperimentale e all’analisi dei dati applicando il metodo scientifico galileiano e l’approccio statistico (se utilizzato); agire in modo autonomo e responsabile; risolvere problemi; individuare collegamenti e relazioni; utilizzare gli strumenti informatici (se presenti).

Tutor referente:

Carmen Carpentieri

Torna all'inizio dei contenuti