Seguici:

Percorsi 50 ore

Da diversi anni l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) è impegnato a diffondere nelle scuole conoscenze scientifiche in ambito sanitario attraverso iniziative di varia natura indirizzate a insegnanti e studenti.

In tale contesto, sin dal 2016 l’ISS ha aderito al programma Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro) firmando un Protocollo d’Intesa il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) con l’intento strategico di far avvicinare il mondo della ricerca a quello della scuola e di diffondere conoscenze nell’ambito della salute pubblica. Già nei mesi di aprile-giugno 2016 l’ISS ha sviluppato un progetto pilota che ha coinvolto quattro licei romani. Dal 2017 sono a regime due cicli annuali (febbraio e marzo) di Percorsi 50 ore.

In risposta al forte fabbisogno formativo in area scientifica da parte delle scuole e sulla base delle competenze pluridisciplinari dell’ISS, sono stati sviluppati percorsi formativi focalizzati su problematiche di salute pubblica e comunicazione della scienza, che hanno come filo conduttore i principi del metodo scientifico galileiano.
I percorsi individuati sono stati suddivisi in 4 aree tematiche:

  1. Ambiente e Salute (AS);
  2. Comunicazione e Scienza (CS);
  3. Malattie: dalla Biologia alla Clinica (BC);
  4. Prevenzione e Stili di vita (PS).

Ciascun percorso è corredato da una scheda in cui sono descritte le attività che verranno effettuate dagli studenti e i risultati attesi.
Un corso obbligatorio sulla sicurezza per i rischi specifici dell’ente ospitante completa l’offerta formativa.

Torna all'inizio dei contenuti